Skip to content

Richieste connessione impianti produzione potenza inferiore 800 W

Utenti AttiviUtenti › Richieste connessione impianti produzione potenza inferiore 800 W

L'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA), con la delibera 315/2020/R/eel ha modificato il Testo Integrato Connessioni Attive (TICA), introducendo nuove modalità di connessione semplificate per gli impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W.

Tra le nuove tecnologie si inseriscono anche i cosiddetti impianti "Plug & Play", cioè quelli con potenza attiva nominale inferiore o uguale a 350 W, che non necessitano installazioni e che possono essere collegati direttamente dai consumatori a una presa dedicata.

Secondo le nuove regole di ARERA, per gli impianti di produzione al di sotto degli 800 W non è più necessario svolgere il normale iter di connessione, ma è sufficiente che il richiedente invii al distributore la Comunicazione Unica senza versare alcun corrispettivo e senza sottoscrivere alcun contratto di dispacciamento, rinunciando a qualsiasi remunerazione per l'energia eventualmente immessa in rete dall'impianto oggetto della richiesta di connessione.

Per queste richieste di connessione non è infatti previsto il pagamento di alcun corrispettivo e l'invio della Comunicazione Unica al distributore competente, completa degli allegati richiesti dalla normativa, costituisce titolo abilitante per la connessione e l'attivazione di un impianto di produzione di potenza inferiore a 800 W senza nessuna altra attività in capo al richiedente.

Il modulo denominato "Comunicazione Unica" è predisposto dalla stessa ARERA ed è scaricabile di seguito:


Per gli impianti di produzione "Plug & Play" (potenza nominale inferiore o uguale a 350 W) occorre inviare:

  • Comunicazione Unica per impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W;
  • Copia del documento di identità del richiedente;
  • Eventuale delega alla presentazione della comunicazione (nel caso in cui il richiedente non coincida con il cliente finale titolare del punto di connessione oggetto della richiesta).

Per gli impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W diversi dagli impianti di produzione "Plug & Play" occorre inviare:

  • Comunicazione Unica per impianti di produzione di potenza inferiore a 800 W;
  • Copia del documento di identità del richiedente;
  • Eventuale delega alla presentazione della comunicazione;
  • Schema elettrico unifilare dell'impianto di produzione;
  • Dichiarazione di conformità dell'impianto di produzione alla regola dell'arte ai sensi della vigente normativa;
  • Dichiarazione di conformità di eventuali dispositivi di conversione statica e di interfaccia installati;
  • Regolamento di esercizio sottoscritto dal produttore (Allegato G bis Norma CEI 0-21).

La richiesta di connessione, comprensiva degli allegati necessari e indicati nella Comunicazione Unica, dovrà essere inviata all'indirizzo PEC tecnico@pec.aziendareti.com.