Skip to content

Utenti Attivi Produzione ed immissione di Energia Elettrica

Utenti › Utenti Attivi
Il Ministero dell Sviluppo Economico tramite il DM 19 maggio 2015 e s.m.i. ha approvato l'introduzione del "Modello Unico" per la realizzazione, la connessione e l'esercizio di piccoli impianti fotovoltaici integrati sui tetti degli edifici.
Per maggiori informazioni consulta la sezione Modello Unico

Questa sezione del portale è dedicata ai soggetti che producono energia elettrica sul territorio dei Comuni di Primiero San Martino di Castrozza, Mezzano, Imer e Predazzo e contiene informazioni sulle norme vigenti e sulle regole di connessione applicate dal distributore Azienda Reti Elettriche S.r.l..

Accedendo alle sezioni interne è possibile visionare le Modalità e condizioni tecniche e contrattuali per la connessione degli impianti di produzione alle reti di Azienda Reti Elettriche, le Regole tecniche e soluzioni tecniche standard di connessione e le condizioni alle quali viene erogato il Servizio di misura dell’energia prodotta.

Accedendo alla sezione Connessione produttori è inoltre possibile scaricare i moduli da utilizzare per richiedere una connessione attiva o la modifica di una connessione attiva esistente.

A partire dal 1° gennaio 2009, la connessione degli impianti di produzione alla rete elettrica è disciplinata dalla delibera AEEG ARG/elt n. 99/08 “Testo integrato delle condizioni tecniche ed economiche per la connessione alle reti elettriche con obbligo di connessione di terzi degli impianti di produzione di energia elettrica (Testo integrato delle connessioni attive – TICA)”.

In data 11 dicembre 2008 è stata pubblicata la delibera AEEG ARG/elt n. 179/08 che modifica ed integra la precedente delibera ARG/elt n. 99/08.

La delibera si applica alle connessioni di utenti produttori alla rete elettrica a tutti i livelli di tensione, precisando che per potenze fino a 100 kW il servizio di connessione deve essere erogato in bassa tensione, mentre per potenze comprese tra 100 e 6000 kW il servizio deve essere erogato in media tensione. Per potenze superiori a 6000 kW il servizio viene generalmente erogato in alta tensione a meno di scelte differenti da parte di Azienda Reti Elettriche. Per potenze superiori a 10000 kW la domanda di connessione deve essere presentata direttamente a Terna S.p.a.

Un produttore può avvalersi di fonti di energia rinnovabili (come definite in base al decreto legislativo n. 387/03) o convenzionali.

Per la produzione di energia tramite impianti alimentati da fonti rinnovabili sono previste incentivazioni di vario tipo per le quali si rimanda alle norme di legge e alle delibere attuative emanate dall’AEEG.

La domanda per la richiesta degli incentivi va inoltrata al Gestore dei Servizi Elettrici (GSE), al cui sito (www.gse.it) si rimanda per le condizioni e le modalità di presentazione.